MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI DELLA NEWFREN DI CIRIE’

Nuova mobilitazione dei lavoratori della Newfren di Ciriè, che hanno svolto un presidio presso l’assessorato regionale al Lavoro in concomitanza con l’incontro in programma tra azienda e sindacato. Sul tavolo i 9 licenziamenti dichiarati su 30 addetti complessivi.
“Si è trattato di un incontro interlocutorio – ha commentato il funzionario Uilm Ciro Di Dato – ma la nostra linea rimane la stessa: l’azienda ha a disposizione degli ammortizzatori sociali che chiediamo di utilizzare. L’età media dei lavoratori licenziati – sottolinea Di Dato – è mediamente alta e questo rende più difficoltosa una loro ricollocazione”.
L’incontro è stato aggiornato al 5 luglio.
Nwefren